Categories: Ambiente

SCOMPAIONO LE CALOTTE DI GHIACCIO CANADESI

Advertisement

SCOMPAIONO LE CALOTTE DI GHIACCIO CANADESI

Le calotte glaciali di St. Patrick Bay sull’altopiano di Hazen dell’isola di Ellesmere, nel nord-est dell’isola di Nunavut, in Canada, sono scomparse, secondo le immagini satellitari della NASA. Gli scienziati e i colleghi del National Snow and Ice Data Center (NSIDC) hanno previsto, in un articolo del 2017 su The Cryosphere, che le calotte di ghiaccio si sarebbero sciolte completamente entro i prossimi cinque anni, e le recenti immagini del Radiometro a riflessione e ad emissione termica avanzata della NASA (ASTER) hanno confermato che questa previsione era accurata.

Mark Serreze, direttore del NSIDC, Distinguished Professor of Geography presso l’Università del Colorado Boulder, e autore principale del documento, ha messo piede per la prima volta sulle calotte polari di St. Patrick Bay nel 1982 come giovane studente laureato. Ha visitato le calotte di ghiaccio con il suo consulente, Ray Bradley, dell’Università del Massachusetts.

“Quando ho visitato per la prima volta quelle calotte di ghiaccio, sembravano un’installazione permanente del paesaggio”, ha detto Serreze. “Vederle morire in meno di quarant’anni mi ha colpito molto”.

Nel 2017, gli scienziati hanno confrontato i dati satellitari ASTER del luglio 2015 con le fotografie aeree verticali scattate nell’agosto del 1959. Hanno scoperto che tra il 1959 e il 2015 le calotte di ghiaccio erano state ridotte solo al cinque per cento della loro area precedente, e si sono notevolmente ridotte tra il 2014 e il 2015 in risposta all’estate particolarmente calda del 2015. Le calotte di ghiaccio sono assenti dalle immagini di ASTER scattate il 14 luglio 2020.

Advertisement
SCOMPAIONO LE CALOTTE DI GHIACCIO CANADESI

Le calotte glaciali di St. Patrick Bay erano la metà di un gruppo di piccole calotte glaciali sull’altopiano di Hazen, che si sono formate e probabilmente hanno raggiunto la loro massima estensione durante la Piccola Era Glaciale, forse diversi secoli fa. Le calotte glaciali di Murray e Simmons, che costituiscono la seconda metà delle calotte glaciali dell’altopiano di Hazen, si trovano a un’altitudine più elevata e quindi sono di gran lunga migliori, anche se gli scienziati prevedono che la loro scomparsa sia imminente.

“Sapevamo da tempo che con l’avvento del cambiamento climatico, gli effetti sarebbero stati particolarmente pronunciati nell’Artico”, ha detto Serreze. “Ma la morte di quelle due calotte che una volta conoscevo così bene ha reso il cambiamento climatico molto personale”. Sono rimaste solo alcune fotografie e molti ricordi”.

Advertisement
Notiziepress

Recent Posts

Mini-luna sta per entrare nell’orbita terrestre

Una nuova mini Luna sta per essere attirata dall'orbita terrestre A partire dal 15 ottobre… Read More

5 giorni ago

LA VITA PUÒ SOPRAVVIVERE ALLA MORTE DI UNA STELLA?

La vita, sarebbe in grado di sopravvivere alla morte di una Stella? Molti astronomi si… Read More

1 settimana ago

C’è vita su Venere

C'è vita su Venere, li nell'atmosfera,dove la temperatura è più fresca C'è vita su Venere,… Read More

2 settimane ago

Un robot scrive un articolo:”Non distruggeremo l’umanità”

Un Robot scrive un articolo assicurando che l'intelligenza artificiale non ha intenzione di distruggere l'umanità.… Read More

2 settimane ago

Le lune di Giove potrebbero riscaldarsi a vicenda.

Giove a le Sue Lune potrebbero riscaldarsi a vicenda In un processo chiamato riscaldamento di… Read More

2 settimane ago

Le Misteriose Foreste di Pietra di yunnan

Come sono nate Le Misteriose Foreste di Pietra di yunnan? Come sono nate Le Misteriose… Read More

2 settimane ago