Categories: scienza

Cina: Trovati fossili di nuovi dinosauri erbivori

Cina: Trovati fossili di nuovi dinosauri erbivori

I paleontologi cinesi hanno trovato i frammenti fossilizzati di un nuovo genere e di una nuova specie di dinosauro sauropodomorfo non sauropodermo che ha camminato sul nostro pianeta circa 195 milioni di anni fa (prima epoca giurassica).

Irisosaurus yimenensis è un piccolo, precoce membro dei Sauropodomorpha, un gruppo di dinosauri erbivori dal collo lungo che incorpora anche i sauropodi – come Diplodocus, il Brontosauro e il Titanosaurus – e i loro antenati.

Lo scheletro parziale del dinosauro è stato trovato nella Formazione di Fengjiahe, vicino al villaggio di Zhanmatian, nella provincia cinese dello Yunnan, nel 2018.

L’esemplare è stato analizzato dalla paleontologa dell’Università dello Yunnan Claire Peyre de Fabrègues e dai suoi colleghi.

Advertisement

“I dinosauri sauropodomorfi sono comparsi durante il tardo triassico”, hanno detto i ricercatori.

“Le forme più antiche sono state recuperate in un supercontinente chiamato Gondwana, anche se diversi generi triassici sono stati trovati anche nel supercontinente Laurasia”.

“In epoca giurassica precoce, il gruppo era molto probabilmente presente in tutti i continenti, anche se gli esemplari devono ancora essere recuperati dall’Oceania”.

“A quel tempo, un punto caldo per la diversità dei sauropodomorfi non sauropodei era l’Asia meridionale”.

Advertisement

“In questo contesto, la Cina meridionale, e in particolare la provincia dello Yunnan e i suoi numerosi strati del Giurassico inferiore, è un luogo ottimale per studiare la paleobiodiversità sauropodomorfa del Giurassico e i processi evolutivi sottostanti”.

L’irisosaurus yimenensis era lungo circa 5 m, aveva il collo e la coda lunghi e camminava su due zampe.

“Sulla base del materiale conservato, l’Irisosaurus yimenensis ha un piano corporeo simile a quello dei cosiddetti ‘prosauropodi del nucleo’, avendo, per esempio, vertebre cervicali più lunghe della maggior parte delle vertebre dorsali, arti anteriori gracili, una cresta deltopettorale che si estende per metà della lunghezza totale dell’omero e un complesso carpo-metacarpale unico”, ha detto il Dr. de Fabrègues.

L’analisi filogenetica del team ha confermato che l’Irisosaurus yimenensis appartiene ai sauropodomorfi.

Advertisement

Lo studio ha anche indicato che il nuovo dinosauro è come una specie sorella di Mussaurus, un genere di dinosauri sauropodomorfi erbivori che viveva in quello che ora è Argentina circa 215 milioni di anni fa (epoca tardo triassica).

“Nonostante una diversità già elevata di sauropodomorfi che si ramificano precocemente nel primo Giurassico cinese, questo studio rivela un’altra nuova specie, aggiungendo alla nota diversità dei dinosauri ed evidenziando un meccanismo evolutivo senza precedenti che avrebbe portato alcune forme cinesi ad una dieta erbivora specializzata”, hanno detto gli autori.

Notiziepress

Recent Posts

COME VEDERE LA MATERIA OSCURA SOTTO UNA NUOVA LUCE

Osservare la Materia oscura Un piccolo gruppo di astronomi ha trovato un nuovo modo per… Read More

3 settimane ago

Coronavirus: Secondo uno studio un infetto su cinque sviluppa malattie mentali

Secondo i ricercatori i soggetti con una diagnosi di malattie mentali preesistenti, inoltre, corrono un rischio… Read More

3 settimane ago

Nasa, c’è acqua sulla Luna

Scoperta acqua sulla Luna L’Osservatorio Stratosferico della NASA per l’Astronomia Infrarossa (SOFIA) ha confermato, per… Read More

1 mese ago

VOYAGER 2: NUOVA SCOPERTA .LO SPAZIO È PIÙ DENSO DEL PREVISTO

I dati che arrivano dalla Voyager 2 indicano che la densità della materia nello spazio… Read More

1 mese ago

Gli ingredienti della Vita grazie alle stelle Massicce

Le stelle Massicce le vere fabbriche per gli ingredienti della vita Il telescopio della NASA… Read More

2 mesi ago

Dott. Ivo Pulcini Asintomatico non è malato, se non lo capiamo ora la nostra vita sarà un inferno”

Malato, asintomatico, positivo, contagioso: quattro parole, ciascuna con un suo preciso significato. Ecco perché scambiarle e sovrapporle non… Read More

2 mesi ago